Aprire con successo uno studio professionale privato

Aprire con successo uno studio professionale privato
cristinadiconzo
Autore Doctolab
Autore Doctolab
  • 136 Mi piace
  • 30 Risposte
  • 0 Soluzioni Accettate

Aprire con successo uno studio professionale privato

Regole, burocrazia e organizzazione dell’ambulatorio specialistico

 

La libera professione è una sfida entusiasmante che permette allo specialista di costruire una relazione duratura con i pazienti, di esprimere il proprio potenziale e organizzare liberamente il proprio tempo. D’altra parte, avviare uno studio privato non è semplice: occorre tanta determinazione, ma anche qualche consiglio per iniziare a muovere i primi passi.

 

Abbiamo raccolto le informazioni più importanti nell’e-book “Aprire con successo uno studio professionale privato”. Una piccola guida che riassume oneri e doveri necessari all’avvio di un ambulatorio di medicina specialistica.

 

Troverai in particolare indicazioni mirate su:

 

  • regole, burocrazia e finanziamenti per studi professionali e ambulatori
  • organizzazione pratica dello studio e dell’attività quotidiana
  • strategie di marketing sanitario per costruire la propria identità professionale

 

L’e-book illustra in primo luogo gli step per aprire uno studio privato, a partire dai titoli che abilitano all’esercizio della professione, per poi entrare nel dettaglio delle pratiche burocratiche: polizza assicurativa, segnalazione di inizio attività, differenza tra partita IVA e società nonché tra studio professionale e ambulatorio, una realtà più complessa nella quale prevale l’attività imprenditoriale.

 

Un ampio approfondimento è dedicato ai finanziamenti e alle agevolazioni pubbliche (Fondo Centrale di Garanzia per le PMI e Nuova Sabatini), spesso indispensabili per avviare un’attività che richiede un investimento consistente.

 

Il primo capitolo del nostro e-book si chiude con i suggerimenti per una corretta gestione dei pazienti e dello studio, facilitata dall’implementazione del software Doctolib.

 

La seconda parte della guida esamina l’organizzazione pratica dello studio, dalla scelta del luogo in cui aprirlo ai requisiti strutturali che il locale deve rispettare, per poi passare a spiegare l’importanza della comunicazione tra specialista e Medico di Medicina Generale al fine di garantire la continuità delle cure, anche grazie all’utilizzo di piattaforme che velocizzano la collaborazione e agevolano il contatto diretto.

 

Il nostro e-book si conclude con un capitolo dedicato al marketing sanitario e alle strategie da mettere in atto per differenziarsi rispetto ai competitor e conquistare così la fiducia delle persone.

 

In chiusura, trovi una tabella che sintetizza cosa fare e non fare nell’ambito del passaparola con i pazienti, oltre ai preziosi consigli e alle testimonianze dei nostri medici.

 

Questa guida ti aiuterà a superare gli ostacoli e le difficoltà che possono presentarsi al momento dell’avvio di un’attività da libero professionista, permettendoti di aprire con successo il tuo studio specialistico privato e di gettare le basi per un percorso professionale ricco di soddisfazioni.

 

Scopri tutti i dettagli proseguendo nella lettura del nostro e-book!

Vuoi leggere il contenuto completo?

Gli utenti registrati hanno accesso illimitato ai contenuti Doctolab e agli eventi

Sei già un utente Doctolib Pro?

Accedi al contenuto

Non hai ancora un profilo Doctolib Pro?

Scarica il contenuto